Roero Arneis D.O.C.G.

Frusté

“Frusté” Roero Docg Arneis, prodotto esclusivamente con uve di Arneis, acquista profumi sottili ed eleganti che richiamano i fiori bianchi e suggestioni di frutta fresca che vanno dalla mela alla pesca alla nocciola. Brillante nel suo giallo paglierino che scarica vivaci riflessi verdognoli, si propone secco e delicatamente acidulo al palato, con una gradevole persistenza di retrogusto amarognolo.

SKU: BARNEIS20 Categoria: Tag: ,
Registrati o effettua il login per acquistare

Descrizione: L’Arneis è un vitigno autoctono di antica origine coltivato soprattutto nel Roero, nel nordest della provincia di Cuneo, i cui centri principali sono Canale, Vezza, Corneliano e Guarene, ed in una piccola porzione della provincia di Asti (Cisterna e San Damiano). In dialetto Arneis significa “arnese”, ma anche persona originale, un tipo fuori dal coro. Non facile da coltivare, pare fosse piantato un tempo anche per attirare uccelli e api che in questo modo evitavano di nutrirsi di uve di maggior pregio commerciale. L’Arneis della nostra Cantina è prodotto con uve provenienti da una delle aree di maggior vocazione viticola del Roero, da cui il nome “Frustè” che significa “forestiero” per segnalare la diversità territoriale che non pregiudica però l’identità qualitativa.

Vendemmia: la raccolta avviene solitamente nella prima decade del mese di settembre con il sistema manuale in cassette in modo da preservare l’integrità delle uve fino al loro arrivo in Cantina. Si attua nelle prime ore del mattino, quando le temperature sono ancora moderate e consentono la conservazione degli aromi tipici del vitigno.

Vinificazione: i grappoli interi vengono sottoposti a pressatura soffice con separazione del mosto limpido da quello più torbido cui segue la decantazione statica per circa 24 ore a 14 °C. L’operazione serve per illimpidire al meglio il mosto stesso. Molto lenta è la successiva fermentazione alcolica, in riduzione, alla temperatura di 17 °C per 15 giorni.

Affinamento: da ottobre a marzo si susseguono operazioni di bâtonnage (azione che rimette in sospensione le fecce) su fecce nobili per esaltare al massimo il profilo aromatico molto complesso del vitigno. L’affinamento prosegue in bottiglia per almeno 3 mesi prima della commercializzazione.

Consigli di abbinamento: salumi, insalate campagnole, tartrà, frittate verdi di erbe spontanee, cipolle ripiene, tonno di coniglio, carni bianche, piatti a base di pesce.

Temperatura di servizio: 10-12 °C.

Formato

0,75 L

Annata

2020

Vitigno

Arneis

Denominazione

Roero Arneis D.O.C.G.

Gradazione

13.5% vol.

Terreno: sabbioso.

Altitudine: 250 m. s.l.m.

Esposizione: sud ovest.

Sistema di allevamento: Guyot. 4500 ceppi per ettaro.

 

icona coccarda premio

Annuario dei Migliori Vini Italiani (Luca Maroni) 2021 – 91 punti

 

icona coccarda premio

Bibenda 2021 – 3 grappoli

Scheda tecnica Il Griso

Scarica la scheda tecnica in Pdf

Foto HD

Scarica la foto in alta definizione