Piemonte D.O.C. Albarossa

Don Rodrigo

“Don Rodrigo” Piemonte DOC Albarossa è prodotto da uve 100% Albarossa, vitigno creato nel 1938 incrociando Nebbiolo e Barbera. Il risultato è un vino dal bel colore rosso rubino con sfumature violacee, dotato di un bouquet intenso e complesso, in cui prevalgono le sensazioni fruttate su quelle floreali ed alle quali si aggiunge una spiccata componente speziata, di tabacco, di gusto caldo ben strutturato e armonico, di giusta acidità e di elevata pienezza e persistenza gustativa.

SKU: BPALBA16 Categoria: Tag: ,
Registrati o effettua il login per acquistare

Descrizione: L’Albarossa è un vitigno rosso italiano che è stato creato nel 1938 dall’agronomo Giovanni Dalmasso. Ha creato il suo incrocio originale con l’obiettivo di combinare il potenziale vinicolo di qualità del Nebbiolo con l’alto potenziale della Barbera. Mentre il secondo genitore dell’Albarossa fu poi scoperto essere il Chatus invece del Nebbiolo, l’uva mantenne molte delle caratteristiche viticole della Barbera, compresa la sua capacità di maturare tardi ma di mantenere comunque buoni livelli di acidità, specialmente quando piantata su terreni poveri e calcarei. Don Rodrigo è un personaggio letterario di un famoso romanzo italiano “I promessi sposi” di Alessandro Manzoni. Appare nell’opera ottocentesca di Manzoni come antagonista perché si oppone al matrimonio di due personaggi umili, Renzo e Lucia.

Vendemmia: normalmente la vendemmia si svolge nella prima decade del mese di ottobre. Dopo diradamento e accurata selezione sono raccolte manualmente al mattino per essere poi consegnate alla Cantina nel pomeriggio in modo di mantenere i grappoli nelle condizioni ottimali per l’avvio del processo di vinificazione.

Vinificazione: dopo la diraspa-pigiatura delle uve, il mosto viene trasferito in vini- ficatori orizzontali a temperatura controllata. La fermentazione alcolica con macera- zione dura circa 8 giorni a una temperatura iniziale di 24°C che arriva gradualmente fino 28°C per poter estrarre al meglio i profumi derivati dal vitigno e le sostanze poli- fenoliche presenti all’interno della buccia.

Affinamento: al termine della fermentazione alcolica viene immediatamente av- viata quella malolattica in vasche inox a temperatura di 18°C. A fermentazione con- clusa, il vino passa per la maggior parte in barriques e per la restante in tonneaux da 500 litri dove resterà per circa 18 mesi. Si usa principalmente legno nuovo e in misura minore legno di secondo passaggio. Dopo un’ulteriore sosta di un mese in vasche di cemento passa in bottiglia dove, prima della commercializzazione, viene ancora affinato per un anno.

Consigli di abbinamento: selvaggina, brasati, stufati, pasta con provola o tartufo nero estivo.

Temperatura di servizio: 18°C

Formato

0,75 L

Annata

2016

Vitigno

Albarossa

Denominazione

Piemonte D.O.C. Albarossa

Gradazione

13% vol.

Terreno: sabbioso – argilloso.

Altitudine: 250 m. s.l.m.

Esposizione: Sud

Sistema di allevamento: Guyot. 4000 ceppi per ettaro.

Bibenda - 3 grappoli

Bibenda 2021 – 3 grappoli

Scheda tecnica Don Rodrigo

Scarica la scheda tecnica in Pdf

Foto HD

Scarica la foto in alta definizione